Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2019

LA TERRA PROMESSA - 01/11/21 - GaMeMaStEr

Immagine
Il colpo subito da Krin fu sufficientemente violento da farlo tremare per alcuni istanti, ma era un veterano di guerra che ne aveva passate ben di peggio, e sapeva come mettere in riga un manipolo di zotici rivoltosi, anche se armati come quelli che si ritrovavano di fronte in quel momento. Il gusto di sangue che gli riempì la bocca servì solo a farlo arrabbiare maggiormente.
"UOMINIIII... ALLE ARMI!"
L'urlo squarciò il vociare dell'accampamento che piombò in un silenzio innaturale. La coda di persone che stavano cerncando un impego di fronte alla tenda di Argasto, iniziò a perdere dei pezzi fino a disgregarsi completamente. Ovviamente nessuno voleva rimanere coinvolto in un combattimento.
"...è la fine per voi, feccia!"
Soggiunse Krin con un simpatico ghigno stampato sul volto, denti storti ed insanguinati.
Brok ringhiò contro Solomon e gli si avventò contro, tentando ancora una volta di colpirlo, sperando questa volta di poter far mordere alla propria la…

LA TERRA PROMESSA - 01/11/21 - mHoB

Immagine
"...uccidete questi cani!" Le parole di Krin trafissero le orecchie di Mhob, che non si aspettava una reazione tanto violenta all'azione della Grande Quercia. Meno ancora si sarebbe aspettata la velocità di reazione di quelle guardie.
Uno di loro, un giovane dalla barba incolta, rossiccia, sporca ed incrostata da chissà cosa, con una brutta cicatrice sul volto si parò innanzi alla goblin sussurrandole "Adesso di squarto... lurido scherzo della natura!".
Il movimento del ragazzo, la velocità con cui lo eseguì, il fatto che non le stesse urlando addosso quelle parole, ma le stesse sussurando; la violenza e l'odio di cui erano imbevute, sorpresero Mhob, tanto da far sì che non si accorgesse dell'arrivo del colpo del suo avversario. 
Fu colpita in pieno, ma per sua fortuna l'armatura che indossava assorbì la maggior parte della forza che il giovane ci mise, facendo sì che le sue parole non mutarono in fatti.
La ferita subita ed il dolore che ne seguì e…